Facciata della Chiesa Parrocchiale Santi Pietro e Paolo - Tronzano Vercellese

Parrocchia

Santi Pietro e Paolo

Tronzano Vercellese

Tel. 0161-911303

 

 

Parrocchia di San Grato, Salomino, fraz. di Tronzano Verc.

Parrocchia

San Grato

Frazione Salomino

Tel. 0161-911303

 

Dopo alcuni giorni di ricovero all'ospedale San Carlo di Milano, mercoledì 20 dicembre 2017, è morto all'età di 88 anni, padre Piero Gheddo, del Pime (Pontificio Istituto Missioni Estere), uno dei missionari-giornalisti più importanti d'Europa, figura ecclesiale e culturale di spicco nella Chiesa e nella società italiana.

Nato nel 1929 a Tronzano Vercellese, Gheddo è entrato nel Pime nel 1945 e ordinato sacerdote nel 1953. Avrebbe dovuto partire per l'India, invece i superiori l'hanno tenuto nella stampa, all'inizio in modo provvisorio, poi ha finito per restare in Italia. È stato fra i fondatori dell'Editrice Missionaria Italiana (Emi) nel 1955, del Centro missionario Pime a Milano nel 1961, di "Mani Tese" nel 1964, di "Asia News" nel 1986, dell'Ufficio Storico del Pime nel 1994.

Direttore di "Le Missioni Cattoliche" (1959-1994), che dal 1968 ha preso il nome di "Mondo e Missione", si è affermato come una delle voci più importanti del mondo missionario, per lunghi decenni.

Padre Gheddo ha scritto quasi 100 volumi, con una trentina di traduzioni all'estero e ha collaborato con vari giornali, radio e televisioni. È stato reporter in oltre 80 viaggi in numerosi paesi del mondo. Ha presentato il Vangelo della domenica a Rai Uno tutti i sabati sera (1993-1995) e a Radiodue ogni mattino alle 7,18 per diversi periodi. Ha ricevuto diversi premi: i due principali sono il "Premio Campione d'Italia" nel 1972 (riconoscimento annuale dei giornalisti italiani, assegnatogli da Indro Montanelli che divenne poi suo amico) e il Premio Ucsi della stampa cattolica nel 1980 e 2011.

Gheddo ha collaborato con papa Giovanni Paolo II, è stato in corrispondenza con Eugenio Scalfari sui temi della fede, ha "duellato" con Tiziano Terzani su Vietnam e Cambogia. Lo scorso anno con Emi ha pubblicato la sua autobiografia, "Inviato speciale ai confini della fede", scritta insieme a Gerolamo Fazzini.

(Fonte: "Avvenire.it"  Articolo Avvenire.it del 20-12-2017)

 

Il Venerabile don Abbondo

Il venerabile don Giacomo AbbondoDon Giacomo Abbondo:

una biografia di don Giacomo Abbondo (1720-1788),
parroco di Tronzano Vercellese.

- PDF per la lettura sul pc;
- copertina e testo
(per stampa fronte/retro).

I Tweet di Papa Francesco

"Con quanto amore ci guarda Gesù! Con quanto amore guarisce il nostro cuore peccatore! Mai si spaventa dei nostri peccati".

 

Radio Vaticana - Vatican Player
(Video e dirette col Papa)